(function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){ (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o), m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.data-privacy-src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m) })(window,document,'script','https://www.google-analytics.com/analytics.js','ga'); ga('create', 'UA-80325538-1', 'auto'); ga('send', 'pageview');

VINCITORI SAGGISTICA, ECONOMIA E PREMIO CITTA’ DI POTENZA XLVII EDIZIONE PREMIO LETTERARIO BASILICATA

//VINCITORI SAGGISTICA, ECONOMIA E PREMIO CITTA’ DI POTENZA XLVII EDIZIONE PREMIO LETTERARIO BASILICATA

VINCITORI SAGGISTICA, ECONOMIA E PREMIO CITTA’ DI POTENZA XLVII EDIZIONE PREMIO LETTERARIO BASILICATA

Scelti i vincitori delle sezioni di Saggistica storica nazionale, Saggistica lucana, Economia politica e Diritto dell’Economia, Premio Città di Potenza, nell’ambito della Quarantasettesima edizione del Premio Letterario Basilicata.

Le opere concorrenti sono state analizzate dalla giuria presieduta dall’Accademico dei Lincei Cosimo Damiano Fonseca e composta da: Franco Botta, Lilia Costabile, Domenicantonio Fausto, Adriano Giannola, Francesco Saverio Lioi,  Aldo Morlino, Anna Maria Rao, Nicola Roncone e Patrick Suglia.

Nico Perrone con il volume Il processo all’agente segreto di Cavour, Rubbettino Editore, è il vincitore del Premio di Saggistica storica nazionale intitolato alla memoria di Vincenzo Verrastro.

Il premio di Saggistica storica lucana, intitolato alla memoria di Tommaso Pedìo, è stato assegnato a Donatella Gerardi per il saggio dal titolo Il Fondo Private ovvero documenti del monastero di S. Michele Arcangelo di Montescaglioso (secc. XI-XV) Codice Diplomatico di Matera III, Congedo Editore. Nell’ambito della stessa sezione ha ricevuto una menzione speciale l’opera di Gaetano Morese La mobilitazione civile in Basilicata fra assistenza e propaganda durante la Grande Guerra (1915-1918), Congedo Editore.

Il Premio di Economia politica e Diritto dell’Economia, intitolato alla memoria di Tommaso Morlino, è andato a Gianfranco Viesti, autore di La laurea negata. Le politiche contro l’istruzione universitaria, Edizioni Laterza.

Il Premio Città di Potenza, destinato a tesi di dottorato in dialettologia lucana di autore che abbia discusso la tesi nell’Università degli Studi di Basilicata, è stato assegnato a Francesca Vittoria Russo per il lavoro di ricerca dal titolo Colonie galloitaliche lucane e colonie galloitaliche siciliane: nuove ipotesi interpretative.

La cerimonia di consegna del premio di Saggistica storica lucana si svolgerà il 27 ottobre alle 18.00 a Guardia Perticara nella Sala Municipale. La manifestazione sarà preceduta da due convegni incentrati sulla necropoli enotria di Guardia Perticara, e sul Movimento di Comunità fondato nel 1956 da Adriano Olivetti.

I premi delle altre sezioni saranno conferiti il 28 ottobre a Potenza alle 18.00 nell’Auditorium del Conservatorio di Musica “Carlo Gesualdo da Venosa”.

2018-10-08T15:07:02+00:00