(function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){ (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o), m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.data-privacy-src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m) })(window,document,'script','https://www.google-analytics.com/analytics.js','ga'); ga('create', 'UA-80325538-1', 'auto'); ga('send', 'pageview');

PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI RACHELE ZAZA PADULA “PER AMARE ORAZIO” OSANNA EDIZIONI

//PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI RACHELE ZAZA PADULA “PER AMARE ORAZIO” OSANNA EDIZIONI

PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI RACHELE ZAZA PADULA “PER AMARE ORAZIO” OSANNA EDIZIONI

Orazio, il poeta lucano nato nel 65 a.C. a Venosa, nelle sue opere racchiude valori universali che rispondono ai bisogni spirituali del nostro tempo. Da questa esigenza di attualizzare il pensiero di Orazio nasce il libro di Rachele Zaza Padula dal titolo “Per amare Orazio” Osanna Edizioni. L’opera sarà presentata il 12 ottobre alle 18.00 a Potenza nella Sala degli Specchi del Teatro Stabile per iniziativa del Circolo culturale Silvio Spaventa Filippi. La manifestazione è inserita nel ricco cartellone di eventi dell’Autunno Letterario promosso dal Comune di Potenza.

L’autrice, docente, poetessa e scrittrice, è stata allieva di Sapegno e Ungaretti. Nel corso della sua lunga carriera artistica e professionale, Rachele Zaza Padula ha pubblicato quattro volumi di poesie – In dimensione acronica, Il seme del tempo, Dissolvenze e Disincantesimo – e due romanzi dal titolo “Donna Isabella Glinni” e “Il cuore nuovo di Dario Corsini”. Ha dato alle stampe, inoltre, alcuni drammi sacri come “Gherardo Della Porta”, “Francesco di Messer Pietro di Bernardone”, “Colloqui d’amore” e “Sancta Teresia Benedicta a Cruce”.

Nel 2014 è stata insignita del Premio Città di Potenza per l’Opera Omnia nell’ambito del Premio Letterario Basilicata.

Nella nota introduttiva al testo, l’autrice definisce Orazio “l’ideale consigliere di anime” e “un maestro di vita” nel quale il popolo lucano può identificarsi per l’umiltà e la capacità di apprezzare le semplici gioie della vita.

L’incontro sarà aperto dai saluti del Sindaco di Potenza Dario De Luca e della Presidente dello Zonta Club Potenza Dina Russiello. Seguiranno gli interventi di: Santino Bonsera, Presidente del Circolo Silvio Spaventa Filippi, e Rosa Maria Salvia, Storica.

L’attrice Isabella Urbano leggerà alcuni passi dell’opera con l’accompagnamento musicale dell’arpa e del flauto a cura a di alcune allieve del Liceo artistico musicale e coreutico di Potenza.

 

2018-10-08T23:39:15+00:00