La lotta all’analfabetismo in Lucania nel secondo dopoguerra sarà il tema dell’incontro organizzato dal Circolo Silvio Spaventa Filippi e dalla Cineteca di Oppido Lucano il 29 gennaio alle 17.30 a Potenza nel Palazzo della Cultura in Largo D’Errico. La manifestazione, organizzata in collaborazione con l’associazione Il Centro della Potenza, gode del patrocinio del Comune di Potenza. Alla serata prenderà parte Stefania D’Ottavio, Assessore alla Cultura, Attività produttive e Centro storico del Comune di Potenza; Santino Bonsera, Presidente del Circolo Silvio Spaventa Filippi, introdurrà la relazione di Emilio Lastrucci, Docente di Pedagogia generale e sociale nell’Università degli Studi della Basilicata. Lastrucci concentrerà il suo intervento sul processo di alfabetizzazione e di educazione linguistica degli adulti. Seguirà la proiezione di alcuni documentari del secondo dopoguerra conservati nella Cineteca di Oppido Lucano presieduta da Gaetano Martino. Interverranno anche lo storico Gaetano Morese e il Vicepresidente del Circolo Silvio Spaventa Filippi Francesco Saverio Lioi che porterà la sua testimonianza sulla nascita e l’evoluzione delle scuole rurali.