“Filippo e Louis Braille”, Erickson Edizioni, è il titolo del libro di Fabiana Santangelo che sarà presentato sabato 12 maggio alle 18.00 a Potenza nella Sala dell’Arco del Palazzo di Città.

La manifestazione, organizzata dal Circolo Silvio Spaventa Filippi, dall’Unione italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti e dall’associazione Sinergie Lucane, è inserita nel cartellone del Maggio potentino.

Fabiana Santangelo, giornalista lucana e direttrice della rivista nazionale “Reciprocamente insieme” edita dall’unione Italiana Volontari pro Ciechi, nel volume racconta la vera storia di Louis Braille, l’inventore francese di un metodo di lettura e scrittura che ancora oggi è di grande attualità per i non vedenti.

Il volume è stato pubblicato in quattro formati – a stampa, braille, audiolibro ed

e-book – al fine di diffondere il suo contenuto a più livelli, partendo dal contesto scolastico e sensibilizzando gli studenti sul tema della diversabilità.

Ai saluti dell’Assessore alla cultura del Comune di Potenza Roberto Falotico e del Presidente dell’Associazione Sinergie Lucane Paola Faggiano, seguiranno gli interventi di Santino Bonsera, Presidente del Circolo culturale Silvio Spaventa Filippi e di Maria Buoncristiano, Consigliera Nazionale Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti ETS – APS.

L’intervista a Fabiana Santangelo sarà intervallata dalle letture di Mariangela Lebotti e Anna Varriale.

L’incontro si chiuderà con un dibattito a cui prenderanno parte associazioni e Dirigenti scolastici del territorio.