(function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){ (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o), m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.data-privacy-src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m) })(window,document,'script','https://www.google-analytics.com/analytics.js','ga'); ga('create', 'UA-80325538-1', 'auto'); ga('send', 'pageview');

1986 Luca Desiato, Come il fuoco, Mondadori

//1986 Luca Desiato, Come il fuoco, Mondadori

1986 Luca Desiato, Come il fuoco, Mondadori

da sinistra Luca Desiato e Michele Prisco

da sinistra Luca Desiato e Michele Prisco

L’opera presentata da Luca Desiato si presenta come un libro a più piani, dove in un quadro apocalittico si svolge una vicenda privatissima, e che assai verosimilmente vuole essere una riproposta moderna del mito di Orfeo, che attraversa di nuovo l’inferno per riprendersi la propria innocenza.

2017-07-25T11:51:25+00:00